Mantova...da leggere e mangiare!

venerdì 8 settembre 2017

Se non l’avete mai visitata o volete rivederla, in questi giorni Mantova vale la gita. Scrigno dei Gonzaga, ricca di bellezza e cultura, sul finire dell’estate la città dei tre laghi vive giorni particolarmente frizzanti e vivaci: potete scegliere se andare alla scoperta del gusto e della cultura agroalimentare mantovana, rivivere i fasti golosi dei regnanti che furono o mischiarvi a scrittori e lettori che affollano e colorano il centro cittadino in occasione del grande evento letterario che ricorre ogni anno.
 

Dura fino a domenica la Fiera Millenaria, definita così perché le prime testimonianze risalgono alla fine del 1400: appuntamento consolidato di inizio settembre presso la fiera di Gonzaga (MN) che mette in bella mostra l’eccellenza dell’agricoltura mantovana e lombarda. Il padiglione Mantova Golosa è uno spazio completamente dedicato alla degustazione di prodotti del territorio mantovano. Nel piatto formaggio, salumi e vino. Nell’aerea dedicata al vino, in collaborazione con il Consorzio dei Vini Mantovani, il Lambrusco mantovano festeggia il trentesimo anniversario dal conseguimento della DOP. Nell’area talk sono in programma numerose presentazioni per raccontare i prodotti enogastronomici mantovani. Tra gli eventi cooking show, degustazioni e laboratori. In questa edizione Spazio al BIO attraverso assaggi, ricette e aneddoti. Per chi si cimenta ai fornelli di casa è stata allestita una cucina per mettere sul fuoco quello che si trova in frigo, all’insegna dei Sapori di casa. 
 

Nei fine-settimana di settembre con #EATMANTUA il giardino dell’Esedra di Palazzo Te, voluto da Federico II Gonzaga e realizzato da Giulio Romano nel Cinquecento come luogo destinato ai fastosi ricevimenti del tempo, è sede di un convivio contemporaneo in cui il cibo e i gesti della sua preparazione sono al centro di un rituale sociale più ampio. #EATMANTUA è parte integrante del cartellone di eventi speciali dedicati a EasLombardyEuropean Region of Gastronomy, per valorizzaril ricco patrimonio fatto di materie prime e ristorazione di qualità della Lombardia Orientale costituita dalle terre comprese fra Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova. Per Mantova il cibo e la cucina sono da sempre manifestazione dell’identità, della storia, dei valori della sua terra, espressione del lavoro e del talento dell’uomo, una forma d’arte e di rappresentazione con una storia importante e molti protagonisti. Nel Giardino dei Sapori JeunesRestaurateurs d’Europe dei tre paesi coinvolti (Francia, Spagna e Austria) interpretano i piatti e i prodotti mantovani mentre cocktail show e momenti musicali intrattengono gli ospiti. Le Fruttiere del palazzo ospitano un video che racconta la storia dell’enogastronomia mantovana con un approfondimento culturale sui grandi interpreti della cucina, da quella del passato a quella contemporanea.
 

E poi c’è Festivaletteratura, giunto alla ventunesimaedizione, dove si parla con autori e scrittori anche di dieta mediterranea, pizza e ricette di vita.

E per souvenir? Tortelli di zucca e sbrisolona!

Agenda Food - Settembre 2017

venerdì 1 settembre 2017

Cucine a Spasso – Food Truck Festival itinerante da venerdì 1 a domenica 3 a Savignano sul Rubicone (FC), da venerdì 8 a domenica 10 settembre a San Giorgio di Piano (BO) e da venerdì 22 a domenica 24 settembre a Bologna
 
Tortellini e Dintorni da venerdì 1 a domenica 3 settembre a Valeggio sul Mincio (VR)


Peperò – Fiera nazionale del peperone di Carmagnola da venerdì 1 a domenica 10 settembre nel centro di Carmagnola (TO)


Eat Mantua – Il giardino dei sapori sabato 2, domenica 3 settembre e durante Festivaletteratura presso Palazzo Te a Mantova


Festival del Prosciutto di Parma da sabato 2 a domenica 10 settembre a Parma e nell'area di produzione tipica


Malazè – Tipicamente flegreo da sabato 2 a domenica 19 settembre presso i Campi Flegrei (NA)


Festival Triveneto del Baccalà – Manifestazione culinaria itinerante da domenica 3 settembre a lunedì  4 dicembre nel Triveneto


Chef...al Massimo – Passione, entusiasmo, ricerca domenica 3 settembre a Monzuno (BO)


Festivaletteratura da mercoledì 6 a domenica 10 settembre a Mantova


Peperoncino Festival da mercoledì 6 a domenica 10 settembre a Diamante (CS)


Festival internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce da giovedì 7 a domenica 10 settembre a Fano Lido (PU)


Sapore di Sale da giovedì 7 a domenica 10 settembre a Cervia (RA)


Culatello&Jazz venerdì 8 settembre a Roccabianca (PR)

Festa della Pasta di Gragnano IGP - Pasta, Amore e...Pomodoro da venerdì 8 a domenica 10 settembre a Gragnano (NA)


Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto da venerdì 8 a domenica 10 settembre ad Albareto (PR)

Gelato World Tour - Finale da venerdì 8 a domenica 10 settembre presso Parco Federico Fellini a Rimini

Passitaly - Rassegna dei vini passiti del Mediterraneo da venerdì 8 a domenica 10 settembre a Pantelleria (TP)

In the Kitchen Tour - Chic Charming Italian Chef lunedì 11 settembre presso Spaccio Dina a San Patrigano (RN)


Festa del Bacalà da martedì 12 a lunedì 26 settembre a Sandrigo (VI)


Festa del Riso – Festa del risotto italiano da mercoledì 13 settembre a domenica 8 ottobre presso Palariso a Isola della Scala (VR) 

Bufala Fest sul Lungomare Caracciolo a Napoli 


Cheese da venerdì 15 a domenica 17 settembre a Bra (CN)


Cous Cous Fest da venerdì 15 a domenica 24 settembre a San Vito Lo Capo (TP)


dOnne iN rosA mantoVa sabato 16 settembre a Mantova


Festival Franciacorta in Cantina sabato 16 e domenica 17 settembre in Franciacorta (BS) 

Latte in Festa sabato 16 e domenica 17 settembre in Val di Sole (TN)


Sagra Nazionale del Gorgonzola sabato 16 e domenica 17 settembre nel centro di Gorgonzola (MI)


Sweety of Milano sabato 16 e domenica 17 settembre presso il Palazzo delle Stelline a Milano


Taste of Roma da giovedì 21 a domenica 24 settembre presso Auditorium Parco della Musica a Roma


Bologna Cocktail Week da lunedì 25 settembre a domenica 1 ottobre a Bologna


I Primi d'Italia – Festival Nazionale dei Primi Piatti da giovedì 28 settembre a domenica 1 ottobre in centro a Foligno (PG)


Festa dell'Uva e del Vino da giovedì 28 settembre a lunedì 2 ottobre sul lungolago a Bardolino (VR)


Caseifici Aperti sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre nella zona tipica di produzione del Parmigiano Reggiano


Festa dello Speck sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre in Alto Adige

Estate: la stagione di Scamporella!

giovedì 17 agosto 2017

Se alla camporella unite la scampagnata avrete Scamporella: idea geniale che solo gioviali e ospitali romagnoli potevano avere (per la precisione Enrico Giunchi dell’Azienda Agricola Giunchi e Andrea Cappelletti, esperto nella realizzazione di eventi e locali)!
Per chi non conoscesse il significato del termine tipicamente settentrionale, camporella indica un piccolo campo e con l’espressione andare in camporella si intende appartarsi in campagna per amoreggiare. Insomma, qualcosa di estremamente gradevole. 
Dal 2014 ricorre per tutta l’estate questo appuntamento all’insegna del gusto e del relax nelle prime colline di Cesena, dove la romantica scampagnata è un curatissimo picnic sotto frondosi ulivi. 
Se state pensando che l’evento sia rivolto esclusivamente a coppie mielose, vi sbagliate! Su tovaglie e cuscini posizionati sotto gli ulivi trovano spazio gruppi di amici e amiche che vogliono passare una serata insolita e magari innamorarsi tra fili di lucine che illuminano il cielo e musica che leggera passa tra gli alberi e le chiacchiere.
Dal calar del sole al sorgere della luna qui si ferma il tempo, si (ri)prende contatto con la natura, si ascoltano le cicale, si gusta quanto contenuto nel cestino gourmet (preparato dallo chef Alberto Faccani del ristorante Magnolia di Cesenatico), si beve il vino di queste terre e si sorseggia birra fresca (Amarcord, della vicina Rimini).
Lasciata l’auto ai piedi di questo dolce pendio salirete a bordo di un trattore-bus che, passando attraverso le vigne e i filari del frutteto, vi accompagnerà in cima all’uliveto dove vi sentirete ben presto fuori dal tempo e dallo spazio, lontani dal tran tran quotidiano. Vi sembrerà di essere arrivati a una vera e propria bucolica festa, accolti da palloncini bianchi e festoni fatti di stoffe e bucato. A ricevervi ci saranno gentilissime e sorridenti Scamporelline, vestite di volant a quadretti bianchi e rossi, che vi forniranno i cestini e vi indicheranno sotto quale albero accomodarvi. Lì potrete sedervi – e stendervi! - per gustare cornetti e torte salate, profumato pane da farcire con caciotta e salame, saporite patatine fritte (quelle dello chef, ma non in busta!) e godervi il tramonto che colora tutto di rosa mentre l’aria profuma di terra, lavanda e rosmarino. Durante la serata verrete serviti dei piatti forti fino e del dolce direttamente sotto il vostro albero.
A farvi compagnia, oltre al cielo stellato, la musica d’altri tempi – mixata da DJ Spinoesse che sembra conoscere i gusti di tutti - che rilassa il corpo e lo spirito: un sottofondo che fa da cornice a parole e risate leggere sotto l’ulivo.
In questa atmosfera, dove è facile sentirsi a proprio  agio, si consuma una piacevole sera d’estate che non vedrete l’ora di consigliare e rivivere, da assaporare con calma e gusto. 
Tutti i giovedì d’estate.
E qualche martedì, aggiungendo chef e griglie, Scamporella si trasforma in Sgardella. Le proposte gastronomiche della serata saranno grigliate a vista dai più importanti chef dell’Emilia Romagna (appartenenti all’associazione CheftoChef) per dare ancora più bontà e carattere a questo originale (Scamporella è un marchio registrato) evento.
Quando si dice solo cose belle.